ICE SENSOR

In molti campi sono richieste informazioni precise e rapide sulle condizioni ambientali specifiche in modo da avviare una risposta adeguata alle condizioni ambientali rilevate. Ad esempio, un’adeguata valutazione delle condizioni ambientali sulle superfici stradali può contribuire in modo significativo ad aumentare la sicurezza del traffico, poiché le decisioni corrispondenti prese dagli amministratori delle strade possono essere basate su tali informazioni. In particolare, qualsiasi informazione su sezioni stradali con ghiaccio o umidità formata su di essa può contribuire a migliorare significativamente la sicurezza del traffico.

Pertanto, uno dei componenti chiave dei moderni sistemi di informazione meteorologica stradale (RWIS) è il monitoraggio delle attuali condizioni della superficie stradale, in cui il rilevamento di acqua, neve, ghiaccio e la formazione iniziale di ghiaccio, è uno dei pezzi più importanti di informazioni per la sicurezza del traffico. Per questi motivi abbiamo sviluppato un nuovo sistema di sensori per rilevare la presenza di film di acqua o ghiaccio su superfici basato su una tecnologia brevettata ricercata dal Laboratorio Neuronica.

Il sistema si basa su una misurazione capacitiva a più frequenze e sull’effetto che acqua e ghiaccio hanno diverse costanti dielettriche. L’accumulo di ghiaccio o acqua sulla superficie di rilevamento del sensore porta a una modifica del valore di capacità effettiva del sensore. La variazione della costante dielettrica viene misurata utilizzando un sofisticato circuito di misurazione della capacità differenziale ad alta sensibilità, in grado di classificare la sostanza sulla superficie del sensore nell’intero dominio della frequenza interessante, ossia nell’intervallo da 50 Hz a diversi MHz.

Questo sistema capacitivo è particolarmente interessante per il monitoraggio delle condizioni del manto stradale, poiché non necessita di elettrodi o altre parti elettriche per essere esposto allo stress delle vetture. La sua durata e il rilevamento accurato consentono al sistema di trovare applicazioni in altri campi come il rilevamento del ghiaccio sulle ali degli aeroplani o qualsiasi tipo di superficie in cui deve essere rilevato l’accrescimento del ghiaccio. I risultati sperimentali rivelano che il sistema non solo rileva la presenza di ghiaccio o acqua, ma anche il punto esatto di formazione del ghiaccio, che è una delle informazioni più importanti per la sicurezza stradale.