Vincenzo Randazzo sta svolgendo il dottorato di ricerca presso il Politecnico di Torino sul tema delle reti neurali offline e online applicate al riconoscimento di pattern di big data e dati dei sensori IoT (Internet of Things). Si è laureato con lode all’Università degli Studi di Palermo in Computer Engineering. Tra le altre cose, il suo lavoro è stato pubblicato su Neural Networks journal e su IJCNN2015, WIRN2016, WIRN2017, WIRN2018, SAS2018, IJCNN2018. La sua attività di ricerca attuale include reti neureali, analisi di dati, riconoscimento di pattern, diagnosi di sistemi non lineari, azionamenti elettrici, applicazioni mediche e biomediche. Vincenzo Randazzo è uno studente membro IEEE e l’attuale tesoriere del IEEE Student Branch del Politecnico di Torino. È anche il rappresentante degli studenti sia nel consiglio di dottorato IEEC che nel consiglio del dipartimento DET. Ha partecipato con successo a diversi programmi sull’innovazione, sia come mentore che come studente, come EIA2017 e Innovation For Change 2017. Ha inoltre vinto una borsa di studio del dipartimento DIGEP dal titolo “Trasferimento tecnologico: attività di prototipazione e sviluppo aziendale nell’imprenditorialità programmi start-up” per promuovere l’innovazione e la cultura dell’imprenditorialità tra i giovani talenti.